Scialla!

L’altra notte stavo in camera da letto, trafficando al PC per gli articoli del Blog, di Outacst e quanto altro quando sento un “Ahòòòòòòòò!” potente, di diaframma, provenire dalla strada sotto casa.
Risponde un “AhòòòOOOOòòò!”, altrettanto possente, altrettanto di diaframma, dall’altra parte della via. Concludendo con un “Ahò, ma li mortacci tua!”.

No. Amico. Li mortacci TUA.

Ah, ma ricomincerà la scuola. Presto. Molto presto. Ed io riderò. Stronzi ragazzini cianciaclingua demmerda.

Continua a leggere

See you later Alligator!

Il mondo si lamenta per il rientro in ufficio dopo la pausa estiva. Dolore, morte e raccapriccio sono tra gli hashtag più utilizzati sui socialcosi, specie se cinguettanti.

Ed io me la godo. Perchè se anche quella deficente di Francesca ci ha costretti al caldo e allo squaglio per tutto agosto perchè “ad agosto si lavora meno”, “c’è meno traffico in città”, e partire a settembre “è il non plus ultra delle partenze intelligenti”, su una cosa c’aveva ragione.
Sulla soddisfazione che si prova mentre tutti abbandonano le infradito per i mocassini, e te fai il gesto dell’ombrello fai ciao ciao con la manina salutando tutti per due settimane.

Continua a leggere