L’arte della sintesi

Glissando il più possibile sull’assenza da questo blog, spalando via i quintali di ragnatele che ci si sono accumulati nel frattempo (ho trovato DUE articoli di settembre finiti nel dimenticatoio e ormai cestinati perchè bel oltre la data di scadenza), torno a imbrattare queste “carte”.
Potrei addurre mille scuse, potrei chiamare in causa inondazioni e cavallette di Belushana memoria, ma non lo farò. Son sparita, ora son tornata, e tanto basta. Vi ragguaglierò brevemente (sì lo sento che lo acclamate a gran voce… A GRAN VOCE HO DETTO!!!… umpf) sui principali avvenimenti degli ultimi cinque mesi.

Cinque mesi in pochi bullet point (che il background consulenziale ce lo consente)

Continua a leggere